venerdì 16 marzo 2012

Che ore sono?

-Che ore sono nella tua vita adesso?
-Le sei circa, o giù di lì.
-Perché proprio le sei?
-Perché non c'è tramonto più bello, di quelli che ho visto, che non sia stato sbirciato dalla tua finestra. Perché adoro come ti si colorano gli occhi di arancione. Perché le lenzuola stropicciate dopo l'amore sono più belle colpite dagli ultimi raggi tardivi. Perché Le sei è l'ora perfetta. E' la quiete: non lavori, non studi, non mangi. Perché il mio orologio è fermo alle sei dell'ultimo tramonto che mi ricorda quanto sono stupida. Perché alle sei la casa è vuota e vorrei averti accanto.



0 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget
 
;