giovedì 26 gennaio 2012

I've lied you..

T'ho mentito, come si mente ai bambini quando ti fanno domande scomode e non sai che rispondere.
T'ho mentito, come se l'unica soluzione fosse evitare il tuo sguardo e fuggire via con le palpebre chiuse e rivolte altrove.
Quasi a nasconderlo il sonno che non riesco a scontare la notte e le guance umide.
T'ho mentito perché non aveva senso altrimenti, perché era la cosa giusta. Di certo non migliore. Non per me.
Di nuovo qui. A subire la pioggia e il temporale quando volevo soltanto un po' di sole.
E' proprio inverno.

0 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget
 
;