mercoledì 4 agosto 2010

,nıƃ uı ɐʇsǝʇ ɐ

Desiderare troppo intensamente una cosa porta solo e soltanto a non fartela avere.
Desiderare qualcosa finisce solo per creare un pensiero utopico, che tale rimane.
UTOPIA: meta intesa come puramente ideale e non effettivamente raggiungibile
Che senso ha desiderare qualcosa, se l'intensità dello stesso pensiero porta a distruggere l'immagine reale corrispondente ad esso?
E' tutto a testa in giù. Come nel mondo di Alice. Chissà forse il mondo storto non era il suo. Non era la sua fantasia a capovolgere la realtà, ma la rimetteva al posto giusto.
Allora chiudo gli occhi. Magari cado in una buca e finisco a testa in giù. Forse così vedrò le cose nel senso giusto.






0 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget
 
;