giovedì 12 novembre 2009

william shakespeare

Quel che amore tracciò in silenzio, accoglilo, che udir con gli occhi è finezza d'amore...

0 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget
 
;