mercoledì 11 novembre 2009

Pulsa..


Il cuore sobbalza 
nel petto di chi, come me
non ha saputo dire di no all'amore;
di chi, come me
non vuole più ascoltare parole vuote;
di chi, come me
ama te,
incosapevole di essere per quel cuore
qualcosa di perfetto
nell'imperfezione degna di un essere umano.
Quel cuore batte ancora
per le stesse emozioni 
provate un tempo
in compagnia dell'altra metà della sfera;
batte ancora per te,
e un pezzo di quel cuore astratto
pulserà sempre
per quell'essere imperfetto
che mi ha privato 
di un amore puro e limpido
che solo una ragazzina può provare.
Pulsa ancora.
Bum bum. Bum bum.
Ancora.
Bum bum.
Fino alla FiNe.
Bum.


0 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget
 
;