sabato 26 dicembre 2009 2 commenti

rincorrendo il vuoto

A volte mi chiedo che cosa mi spinga a fare ciò che faccio, che sia d'implulso o dopo averci pensato per ore.
Davvero mi chiedo a cosa serva se poi finisce per risultare un patetica e nauseante situazione che si ripete nel tempo senza sfumature.
Mi sembra completamente inutile e privo di senso ogni passo che faccio, ogni passo verso dove poi?!? A me sembra di stare sempre nello stesso punto, a rincorrere il vuoto.
E' tutto o bianco o nero senza colore, è come una vecchia fotografia sfocata e rovinata dal tempo e dall'umidità di una vecchia soffitta..
Vorrei spegnere il cervello,vorrei smettere di pensare almeno per un'ora e vedere che succede, se muta qualcosa.. 
Tutto è inutile e insensato oggi..sono stanca di rincorrere il vuoto..è angosciante
Che schifo di feste!
venerdì 25 dicembre 2009 0 commenti

il pescatore di asterischi - samuele bersani

C'è un quaderno che nascondo
ma non ho
mai scritto cosa sei
per me
perché è facile
tu mi leggi dentro
io no
se gli errori li cancello
resta la
peggior calligrafia
che ho
avuto in vita mia
nuda lì sul foglio
io sono un pescatore di asterischi
sotto un'onda a forma di parentesi rotonda che mi porta via
non si può partecipare
subito a un concorso di poesia
che idea
intitolarla 'apnea'
vale un primo posto
in questo gioco di pensieri sporchi sopra a un letto
prima di abbracciarti mi connetto e penso insieme a te
i tuoi capelli neri a punta di inchiostro
si aggrovigliano ai miei
io polipo tu seppia non vuoi farti mangiare
però nella vita c'è sempre un però
un cielo che si appoggia sul mare
e tu impari chi sei
come un giocoliere spendi tutto il tempo a cercare
il senso gravitazionale che non c'è
e c'è un grillo che nascondo
ogni tanto esce e dice che
chissà
chissà se anche lei
è pura fino in fondo
in questo gioco di pensieri sporchi sopra a un letto
prima di abbracciarti mi connetto più vicino a te
e tu sei bella come quella Madonna che un giorno qualcuno pescò
anche il polipo e la seppia non si fanno più male
eh no, son saliti a guardare
il cielo che si spegne nel mare
laggiù dove sono gli Dei
siamo giocolieri non sprechiamo il tempo a cercare
il senso gravitazionale che non c'è
il senso
siamo giocolieri non sprechiamo il tempo a cercare
il senso gravitazionale che non c'è
il senso
siamo giocolieri non sprechiamo il tempo a cercare
il senso gravitazionale che non c'è
il senso
il senso
lunedì 23 novembre 2009 1 commenti

I 5 sorrisi..

..Tu hai 5 sorrisi: 
uno quando pensi che qualcuno è un idiota, 
uno quando capisci che è veramente un idiota,
uno quando ti stai vestendo a festa, 
uno quando canti barry white, 
e uno quando stai guardando me...e quello è il più bello...♥
giovedì 12 novembre 2009 0 commenti

william shakespeare

Quel che amore tracciò in silenzio, accoglilo, che udir con gli occhi è finezza d'amore...

mercoledì 11 novembre 2009 0 commenti

Tic Tac


Mentre scorre giù scrosciante la pioggia
il mio pensiero arriva a te
scosciante anch'esso,
come un terremoto di emozioni
mi travolge.
E tu sei ancora lì:
i tuoi occhi nei miei,
in SilenziO,
l'unica arma che non ci farà mai male
l'unica arma che ci fa essere sinceri
con noi stessi,
con i nostri sentimenti,
con le nostre paure.
Noi, incopresi da noi stessi
che combattiamo contro quella parola 
che fa male
che taglia
brucia, sanguina.
E poi torniamo tra di noi
mettiamo un cerotto consumato sulla vecchia ferita
che non rimargina
e torniamo ad amarci
per poi finire col combattere di nuovo.
E intanto sgorga con la pioggia
la lacrima amara
e il sangue nella ferita del cuore,
nella battaglia del nostro amore travagliato
mentre il tempo passa
e noi che invece
non passiamo mai.
0 commenti

Pulsa..


Il cuore sobbalza 
nel petto di chi, come me
non ha saputo dire di no all'amore;
di chi, come me
non vuole più ascoltare parole vuote;
di chi, come me
ama te,
incosapevole di essere per quel cuore
qualcosa di perfetto
nell'imperfezione degna di un essere umano.
Quel cuore batte ancora
per le stesse emozioni 
provate un tempo
in compagnia dell'altra metà della sfera;
batte ancora per te,
e un pezzo di quel cuore astratto
pulserà sempre
per quell'essere imperfetto
che mi ha privato 
di un amore puro e limpido
che solo una ragazzina può provare.
Pulsa ancora.
Bum bum. Bum bum.
Ancora.
Bum bum.
Fino alla FiNe.
Bum.


0 commenti

Silence..


la parola è un'ala del silenzio,
accogli il silenzio come una mia parola e ascolta..


Si è verificato un errore nel gadget
 
;